Tre cuori (2014)
Marc, ispettore delle imposte in temporanea trasferta da Parigi in una cittadina di provincia, una sera perde il treno che doveva riportarlo nella capitale. Incontra casualmente Sylvie a cui chiede indicazioni per un hotel. I due iniziano a camminare per le strade deserte raccontando di sé il meno possibile. Scatta però un sentimento intenso che spingerà i due a darsi appuntamento a Parigi qualche giorno dopo senza però avere i reciproci numeri di telefono e neppure conoscendo il nome l'uno dell'altra. Marc avrà un contrattempo di natura fisica e arriverà troppo tardi. Sylvie, delusa, se n'è già andata. Qualche tempo dopo lui incontrerà nel corridoio dell'Ufficio delle tasse una donna che ha dei problemi con le dichiarazioni dei redditi. È Sophie, sorella maggiore di Sylvie. Marc però non lo sa e inizia una relazione con lei.
Benoit Jacquot muta il punto di osservazione rispetto al suo cinema precedente: non sono più i tormenti dei personaggi femminili ad essere al centro della lente del suo microscopio dei sentimenti ma un uomo. Si assume quindi un rischio, per quanto calcolato, e riesce a vincere in gran parte la scommessa. Solo in gran parte perché ci sono almeno due elementi che lasciano perplessi. Il primo è costituito dalla negazione di aver voluto girare programmaticamente un film melodrammatico 'classico' mentre gli accordi musicali che aprono il film e poi ne marcano l'andamento sono lì a testimoniare il contrario. C'è poi il gioco alla Sliding Doors che al cinema risulta tanto più efficace quanto meno viene evidenziato, cosa che qui finisce con il non accadere.

Tre cuori (2014) Streaming ITA Gratis

















Back to Host
Vi consigliamo di guardare:
Login

Top Film Del Mese