Ballata dell’odio e dell’amore (2012)
Nel 1937, la milizia repubblicana irrompe in un circo durante uno spettacolo e ne costringe i membri della troupe a combattere al loro fianco nella Guerra civile spagnola. Il pagliaccio scemo massacra decine degli uomini delle truppe franchiste armato solo di machete, ma perdono ugualmente. Mentre i suoi colleghi vengono giustiziati, il pagliaccio scemo viene condannato a lavorare al monumento della Valle de los Caídos. Suo figlio Javier tenta di liberarlo creando un diversivo con della dinamite nella galleria in cui stava lavorando, ma il colonnello Salcedo lo uccide. Javier assale Salcedo facendogli accidentalmente perdere un occhio. Mentre Salcedo urla dal dolore, Javier fugge con gli altri prigionieri.

Nel 1973, Javier si unisce a un circo come pagliaccio triste, visto che non è mai stato in grado di far ridere i bambini. Il suo compagno di scena come pagliaccio scemo è Sergio, un uomo arrogante, rozzo e violento. Il nuovo pagliaccio triste si innamora a prima vista della fidanzata del suo compagno di scena, la trapezista Natalia. Una sera Sergio diventa furioso a causa di Javier che si rifiuta di ridere a una sua battuta durante una cena con la troupe e colpisce Natalia prima di uscire dal locale. Javier suggerisce alla ragazza di lasciarlo, ma quando Sergio ritorna Natalia si lascia praticare del sesso anale contro una vetrina mentre Javier rimane nascosto sotto di essa per non farsi vedere. Il giorno seguente Sergio ammette che Javier sta facendo un ottimo lavoro al circo, ma inizia ad avere dei sospetti riguardo alle attenzioni che ha verso Natalia. In realtà è proprio la ragazza a sedurlo, in quanto è rimasta colpita dal suo rifiuto di ridere alla battuta di Sergio.

Ballata dell’odio e dell’amore (2012) Streaming ITA Gratis















Back to Host
Vi consigliamo di guardare:
Login

Top Film Del Mese