Soul Boys of the Western World: Spandau Ballet (2014)
Origini, ascesa, successo e declino - reunion compresa - di una delle pop band leader degli anni '80. I londoners Spandau Ballet, amici e sodali, si formano mentre il punk esauriva la sua vena contestatrice e nichilista e si affermava il nuovo, sofferto corso thatcheriano. Tony Hadley, John Keeble, Gary e Martin Kemp e Steve Norman, erano convinti di star costruendo «il manifesto creativo degli anni '80», al centro com'erano di un ciclone innovatore tra moda, musica, arti grafiche, advertising. Figli della classe lavoratrice, che su di loro investe le aspirazioni di riscatto, si terranno lontani dall'impegno politico, anche perché non ne avranno tempo: nella scalata alle classifiche, ad ogni album seguirà un tour, in un'euforia ininterrotta. Fino al 1990 circa, quando la stanchezza soverchierà energie ed entusiasmi. Alla loro scissione mai ufficializzata segue nel '99 una causa a Gary Kemp, unico autore dei testi, per royalties rivendicate da Hadley, Keeble e Norman. Nonostante ciò, la voglia di suonare insieme fa in qualche modo che tutti passino sopra ai rancori, come dimostra l'ultima sequenza live, con Hadley che fa venire in mente la generosità decaduta dell'ultimo Elvis.

Soul Boys of the Western World: Spandau Ballet (2014) Streaming ITA Gratis









Back to Host
Vi consigliamo di guardare:
Login

Top Film Del Mese